Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Sr. Teresa Barone

20/02/2018

 

 

teresa

SUOR MARIA TERESA VARONE

 

Dopo solamente 22 giorni da quando è deceduta suor Antonietta Sciotto, il Signore Autore della vita ha bussato nuovamente alla porta della nostra famiglia religiosa il 19 febbraio 2018 alle ore 20, per chiamare a sé la sua sposa fedele, quindi è germogliato in cielo un altro fiore di Anoia.

 

Suor Maria Teresa Varone è nata ad Anoia il 15 marzo 1924 da Domenico Varone e Maria Assunta Multari. È entrata a far parte della Congregazione delle Suore Missionarie del Catechismo Rurale il 25 marzo 1947 con il nome di suor Teresa di San Giuseppe. Ha fatto la prima professione l’8 settembre 1949 e i Voti perpetui il 26 settembre 1954.

 

Ha collaborato con la sua pronta obbedienza dovunque il Padre Fondatore le mandava. Con i bambini e ragazzi dell’istituto a Cinquefrondi, a Cittanova, a Genzano di Roma, nella parrocchia di Giffone, nel Santuario di San Rocco in Acquaro di Cosoleto e soprattutto ha lavorato dal 1981 a 2001 per vent’anni in cucina nel Seminario di Oppido Mamertina dove ha servito amorevolmente tantissimi seminaristi e sacerdoti.

 

In seminario era il punto di riferimento dei seminaristi e sacerdoti perché oltre a preparare loro da mangiare, li dava anche i consigli e soprattutto li accompagnava con la sua preghiera nel loro discernimento e preparazione nel cammino sacerdotale.

 

Ciò che la distingueva era la sua simpatia. Era veramente simpatica! Col sorriso aveva sempre una battuta pronta per tirare su la morale della persona con cui parlava. Era sempre allegra, pronta ad accogliere con le braccia aperte chiunque si avvicinava. Portava sempre la corona in mano ed era molto devota della Madonna e dei santi.

 

Dopo tantissimi anni di lavoro e con l’avanzare dell’età, ultimamente si trovava nella Casa Madre in Anoia. Dove con la sua presenza allegra faceva sentire tutti subito a casa.

 

Certamente sentiremo la sua mancanza, ma dal cielo siamo certe che continuerà a pregare per noi.

 

Grazie suor Teresa…..arrivederci in cielo!!!1

 

Anoia, 21 febbraio 2018 - il giorno del funerale

Suore Missionarie del Catechismo | All Rights Reserved
powered by DOMUSMEDIA © | All rights reserved